Normativa PEC

Leggi e decreti: impianto normativo sulla PEC

A seguito del Decreto Legge 185/08 convertito in legge n.2 del 29/01/2009, nell'ambito della normativa sulla PEC, è scattato l'obbligo per società, professionisti e Pubbliche Amministrazioni di dotarsi di una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) che funga da "sede legale virtuale" presso cui recapitare atti e documenti a valore legale in formato elettronico.

La normativa sulla PEC esplicita le tempistiche per l'attivazione e la comunicazione agli organi competenti dell'indirizzo PEC nel D.L. 179/2012 (imprese individuali) e nel D.L. 185/2008 (imprese in forma societaria e professionisti):

  • le imprese individuali con iscrizione al Registro delle Imprese (RI) successiva al 20/10/2012 e le imprese costituite in forma societaria con iscrizione al RI successiva al 29/11/2008 devono comunicare all'atto della registrazione l'indirizzo di posta elettronica certificata;
  • le imprese individuali già attive in data 20/10/2012 sono state obbligate a registrare e comunicare il loro indirizzo PEC al competente RI entro il 30/06/2013;
  • le imprese già costituite in forma societaria al 29/11/2008 sono state obbligate a creare e comunicare il loro indirizzo PEC al RI competente entro il 29/11/2011;
  • i professionisti iscritti in albi ed elenchi istituiti con legge dello Stato sono stati obbligati a registrare e indicare ai rispettivi ordini o collegi il proprio indirizzo PEC entro il 29/11/2011;
  • le Pubbliche Amministrazioni sono obbligate ad istituire una casella PEC per ogni registro di protocollo e darne comunicazione al CNIPA entro il 29/11/2008.

Richiedi maggiori dettagli

Hai bisogno dell'aiuto di un nostro esperto?

Chiamaci subito
+39 031 391 500