Tecnologie Server Farm

Caratteristiche tecniche Server Farm Artera

1. Descrizione generale de servizi

  • Co-locazione in un ambiente sicuro, condizionato e videosorvegliato con certificazione ISO 27001:2005 adatta ad ospitare apparecchiature operative in piena efficienza 24 ore al giorno per 365 giorni l'anno.
  • Sistemi di sicurezza e antintrusione e sistemi di monitoraggio in tempo reale di tutte le operazioni svolte all'interno del Data Center.
  • Connettività internet a banda larga ridondata, con prestazioni elevate, attestata su connessioni dirette in fibra ottica.
  • Infrastruttura LAN cablata in cat.6 con prodotti Datwyler certificati.
  • Disponibilità di servizi di manutenzione, di assistenza e di fornitura hardware.
  • Garanzie di livello di servizio in merito a disponibilità, connettività e tempi di consegna.
  • Connessioni SDH con interfacce ottiche o elettriche.

2. Caratteristiche del Data Center

2.1 Ubicazione e connessioni
  • Superficie attrezzata pari a 200 mq, da attrezzare pari a 150 mq.
  • Costruzione eseguita secondo criteri antisismici.
  • Pavimentazione flottante con struttura metallica di sostegno regolabile in altezza tramite piedini di acciaio zincato. La struttura modulare della pavimentazione impiegata nei locali rack consente il passaggio di cavi sotto il pavimento.
  • Connessione diretta ai principali nodi d'interscambio di Milano via Caldera attraverso una doppia connessione in fibra ottica.
  • Presenza diretta all'interno del Data Center di diversi fornitori di capacità e banda IP.
  • Connessione attraverso rete proprietaria al network del carrier di trasporto.
  • Punto di presenza ove è possibile anche raggiungere le reti di Autostrade TLC, Eutelia, Primus, Fastweb, Telecom Italia, Telekom Austria, Wind, Flag Telecom, KPN, Interoute, MCI Worldcom.
  • Connessione al Data Center Netscalibur (Sala Avalon - Milano, Via Caldera) attraverso connessioni SDH.
  • Possibilità di connessioni via Kpnqwest e via 'MIX' con: Albacom, Atlanet, Colt, E-Planet, Eutelia, Infracom Italia/ATLC, Fastweb, Global Crossing, Noicom, Telecom Italia, Tiscali, Vodafone, Wind.
2.2 Sicurezza
  • Impianto antintrusione basato su sensori volumetrici per il controllo dei locali.
  • Sensori antiscasso con contatto magnetico su tutte le porte di accesso. Tutti i sensori sono collegati alla centrale di gestione.
  • Rilevatori in grado di fornire valutazioni di rischio in tempo reale limitando i falsi allarmi.
  • Connessione dei rivelatori realizzata con topologia a stella e linee bilanciate.
  • Tutti gli allarmi provenienti da sensori sono riportati sul computer di supervisione locale e comunicati in remoto in tempo reale.
  • Possibilità di disattivare parti d'impianto per la manutenzione garantendo la funzionalità del sistema.
  • Elevato grado di stabilità e robustezza meccanica degli elementi di chiusura dei varchi. Tutti i rack sono chiusi con serratura le cui chiavi sono ad uso esclusivo del personale.
  • Sistema di videosorveglianza interno ed esterno, realizzato con tecnologia interamente digitale, supervisionato in locale e da remoto.
  • Procedure d'accesso e di registrazione nominali per tutte le operazioni svolte all'interno del Data Center.
2.3 Prevenzione e soppressione incendi e controlli ambientali
  • Sistema a gas inerte INERGEN per l'estinzione d'incendi con 8 bombole e impianto ad ugelli a soffitto e a pavimento. Il sistema consente di spegnere l'incendio senza danni a persone e/o macchine.
  • Sistema elettronico di rivelatori puntiformi di fumo/pulviscolo di tipo analogico.
  • Impianto antiallagamento a pavimento, in tutte le sale apparati e locali tecnici, collegato alla centrale per la gestione degli allarmi di infrastruttura.
  • Sistema elettronico di segnalazione di allarme ottico-acustica nei corridoi degli uffici e nelle zone di lavorazione.
  • Sistema di allarme con segnalazione remota dello stato dell'impianto in tempo reale.
2.4 Condizionamento
  • Impianto di condizionamento realizzato secondo criteri modulari che garantiscono l'ampliamento del servizio senza necessità di modificare l'infrastruttura dell'impianto.
  • Impianto da 350kW progettato per funzionare sotto ogni tipo di condizione esterna.
2.5 Impianto Elettrico
  • Dimensionamento di potenza e apparecchiature di distribuzione ridondate al fine di garantire continuità e stabilità nell'erogazione di energia elettrica.
  • Infrastruttura per alimentazione elettrica basata su doppie unità d'alimentazione (normale e di emergenza in BT) separate e connesse ad un sistema di apparecchiature di continuità (UPS) con autonomia minima a pieno carico di 15 minuti.
  • UPS in parallelo in configurazione N+1 per una potenza totale di 180kW.
  • La stazione di energia predisposta per l'alimentazione di emergenza è costituita da due gruppi elettrogeni a gasolio da 560kVA (x2).

3. Caratteristiche del servizio e opzioni disponibili

3.1 Infrastruttura
  • Rack interi messi a disposizione del cliente, con singola o doppia connessione LAN cablata in cat.6 con materiale Datwyler certificato e singola o doppia alimentazione.
  • Porzioni di rack attrezzate disponibili da un minimo di 1 unità rack singola oppure come 1/4, 1/3, 1/2.
  • Scaffali standard per il montaggio delle apparecchiature.
3.2 Alimentazione
  • Fornitura di una linea d'alimentazione elettrica 220V ridondata, con le stesse caratteristiche dell'alimentazione standard, solo su espressa richiesta del cliente e previa verifica tecnica.
3.3 Cablatura
  • Connessione alla LAN del Data Center tramite doppia cablatura in cat.6, per accedere ai servizi di connettività IP.
  • Connessioni tra rack dello stesso cliente oppure tra server del cliente e apparati di terzi attraverso meet-me area.
3.4 Connettività IP
  • Gestione autonoma delle proprie risorse IP (IPv4 e IPv6). Tramite protocollo BGP-4 viene garantita la connettività in caso di fault di un provider e la scelta del routing più vantaggioso in termini di latenza e performance.
  • Indirizzi IP pubblici, statici, assegnati secondo le regole RIPE.
3.5 Sicurezza Logica
  • Sistema Firewall Core Fortinet F500 e distribuzione PF con hardware ridondato al 100%.
3.6 Capacità
  • Servizi voce su ripartitore elettrico (DDF) E1, E3, DS3.
  • Servizi voce su ripartitore ottico (ODF) STM1. I sopraccitati servizi vengono erogati in accordo con altri fornitori a cui vengono demandati SLA e metodologie di presentazione delle interfacce.
3.7 Assistenza
  • Assistenza base con contatto telefonico, e-mail o ticket dal lunedì al venerdì in orario lavorativo, 8:30 - 17:30.
  • Assistenza 24h via ticket per supporto durante le ore notturne e nei weekend.
3.8 Gestione e forniture
  • Fornitura di server e di altro tipo di hardware di qualsiasi marca e modello.
  • Servizio d'installazione dei server all'interno di rack co-location.
  • Manutenzione basata su script per attività semplici: spegnimento e accensione server e controllo stato.
  • Installazione e manutenzione di sistemi operativi (Unix/Linux, Windows ecc.) o applicazioni (mail server, web server, database).
  • Espletamento pratiche doganali per permettere di traslocare gli apparati dei clienti da altre sale dati ubicate anche all'estero.

Richiedi maggiori dettagli

Hai bisogno dell'aiuto di un nostro esperto?

Chiamaci subito
+39 031 391 500